Testimonianze

Granuloma andato via dopo tre giorni di trattamento

Buongiorno a tutti, inserisco una testimonianza di un mio amico. Aveva un importante granuloma dietro il lobo dell’orecchio sinistro. Tale problema era presente da circa due anni. Sono stati tentati diversi sistemi di cura fra creme, pomate, acqua ossigenata ma non sono serviti a niente. Dalla prima foto si può notare l’enorme dimensione dell’ascesso che periodicamente espelleva materiale purulento. Ho consigliato un trattamento con l’ipoclorito di sodio al 6% seguendo quanto indicato dal dott. Ruffini. Ho cercato dapprima di espellere più materiale purulento possibile e successivamente ho applicato la soluzione con un batuffolo di cotone imbevuto. Ho lasciato agire per 2 minuti e poi ho risciacquato. Trattamenti fatti due volte al giorno (mattina e sera) per 3 giorni trascorsi i quali non è stato più necessario proseguire. Dalla foto 2 potete notare la risoluzione avvenuta perfettamente. Il Metodo Ruffini ha risolto in 3 giorni un problema fastidioso che durava da molto molto tempo e possiamo stupirci sulla semplicità ed efficacia d’azione dell’ipoclorito di sodio. Voglio portare i suoi ed i miei personali ringraziamenti sia al dott. Gilberto Ruffini che a Paolo Ruffini, per aver divulgato questo prezioso strumento terapeutico.

Prima del trattamento

Dopo il trattamento

Fuoco di S. Antonio, in pochi minuti sparisce il bruciore

Herpes zoster di mio figlio, trattato secondo i consigli del dottor Gilberto Ruffini. Dopo circa 20 minuti i risultati erano strabilianti. Niente più bruciore e croste di guarigione, come da foto. La mia famiglia ringrazia.

Prima del trattamento

Dopo il trattamento

Pochi trattamenti e addio a una vecchia micosi al viso

Soffrivo da tempo di micosi ricorrente al viso; inutile dire che avevo provato di tutto ma senza alcun risultato. Una sera, una mia amica, mi parla del metodo del dottor Ruffini. Comincio ad informarmi qui nel sito e poi su Facebook. Lascio a voi valutare i risultati dopo pochi trattamenti. Grazie.

Prima del trattamento

Dopo il trattamento

Psoriasi e forte prurito, via in una settimana appena

Questa è la mia psoriasi. Giovedì era un fuoco e sabato e domenica impazzivo dal prurito. Poi, provo il Metodo Ruffini per insistenza di mio marito; lunedì, martedì e mercoledì nulla, ma al quarto trattamento inizio a vedere risultati concreti. Domenica ho scattato la seconda foto: in una settimana ho risolto. Grazie!

Prima del trattamento

Dopo il trattamento

Dopo oltre un anno di onicomicosi, ho così risolto

Ho cominciato il trattamento 5 mesi fa. mi sono fatta preparare il prodotto al 12% in farmacia e ho iniziato a passarlo sull’unghia. Io personalmente non ho mai risciacquato. Vedevo l’unghia in condizioni pessime già da oltre un anno che ho pensato ad un trattamento più drastico e quindi ho deciso di non risciacquare mai. L’ho passato 4 volte la settimana ma vedevo sempre l’unghia bruttissima senza rendermi conto che in realtà l’unghia doveva ricrescere (in effetti mi ero informata poco). Così, dopo un po’ di tempo, ho pensato che il rimedio non servisse a nulla o che io sbagliassi qualcosa ma non capivo cosa. Ho quindi sospeso. Dopo 2 settimane guardandomi i piedi noto che l’unghia era ancora molto brutta ma la ricrescita era perfetta. Ho atteso ancora circa 10 giorni e da quel momento in poi via via l’unghia è ricresciuta perfettamente (vedi seconda foto). Sono infermiera professionale e lavoro in ospedale. Questa la mia testimonianza sull’onicomicosi. Grazie dottor Ruffini e grazie Paolo per tutti i consigli.

Prima del trattamento

Dopo il trattamento

Infezione all’occhio, molto più di un’ultima spiaggia

Buongiorno dottor Gilberto Ruffini, oggi mi decido a portarle la mia testimonianza fotografica. Ho sofferto di un’infezione recidivante all’angolo esterno dell’occhio destro, conseguenza del canale lacrimale ostruito. Dopo quasi 5 mesi di sofferenza e profondo disagio ho risolto col suo metodo; è stata per me “l’ ultima spiaggia”. Sapevo, egregio dottore, quanto lei sia contrario all’uso fai da te del suo metodo a riguardo degli occhi. Dopo aver letto alcune testimonianze su problemi simili, mi sono decisa di tentare anche io con il suo trattamento. Con l’aiuto di mio marito, abbiamo iniettato nella cisti con ago insulinico massimo 1 ml di ipoclorito di sodio al 6%. Bruciore davvero minimo e sopportabilissimo. Con l’occhio chiuso ho tamponato col dito bagnato di ipoclorito di sodio tutta la palpebra superiore ed inferiore. Ho atteso quasi 90 secondi e infine ho risciacquato sotto acqua corrente. Oggi sono esattamente 10 giorni e sono GUARITA!!! Dopo essermi curata invano per cinque mesi con tre tipi di pomate oftalmiche: Betabioptal, Pensulvit e Tobral. Inoltre l’oculista mi aveva fatto assumere due scatole di antibiotici Augmentin. Non so come ringraziarla, unitamente ai suoi preziosi collaboratori ringrazio Damiano e lo splendido figlio Paolo.

Prima del trattamento

Dopo il trattamento

Tinea alla mano risolta con semplicità e rapidità

Buongiorno, ecco la mia testimonianza fotografica di Tinea manuum presa accarezzando un gatto in giardino. Curata con ipoclorito di sodio al 14% che avevo acquistato online circa un mese fa. Ho applicato il Metodo Ruffini con i polpastrelli massaggiando leggermente e ho lasciato asciugare senza poi risciacquare (cosa decisa da me anche se viene consigliato di risciacquare dopo ogni applicazione). Il tutto è stato eseguito con una applicazione al giorno e per soli 4 giorni. Dunque tra la prima e l’ultima foto sono passati 7 giorni. Grazie di cuore Dott. Gilberto Ruffini.

Prima del trattamento

Dopo il trattamento

Scottatura smette di far male dopo soli due minuti

Ho applicato ipoclorito su questa scottatura domestica. Anche se non sono riuscita ad applicarlo subito (il dottor Ruffini se non sbaglio consiglia entro i primi 30-40 secondi), l’ho messo dopo circa 5 minuti. Ho lasciato agire 2 minuti, poi ho risciacquato. La scottatura ha smesso subito di farmi dolore e il giorno dopo era già in fase di guarigione. La crosta, se non ricordo male, si è formata entro un’ora dall’applicazione. Wow 🙂

Prima del trattamento

Dopo il trattamento

Ferita chirurgica trattata solo con NaOCl

Sono stata operata all’alluce sinistro. Voglio testimoniare quanto bene abbia ricevuto dal trattare unicamente con il Metodo Ruffini la ferita chirurgica dell’intervento. Per i quattro giorni successivi all’intervento ho applicato mattina e sera al 6% lasciando agire un minuto e poi risciacquando con soluzione fisiologica. Sono stata a riposo e scalza, non ho mai fasciato la ferita. Foto del prima e del dopo. Grazie.

Prima del trattamento

Dopo il trattamento

Eritema nodoso, le immagini parlano da sole

Buongiorno, colgo l’occasione per ringraziare il dottor Ruffini per aver risolto il problema di eritema nodoso di mia figlia Carla. Pubblico la foto del prima e la foto che ho scattato dopo i trattamenti da lei consigliati. Un abbraccio.

Prima del trattamento

Dopo il trattamento

Inviaci la tua testimonianza